Gianfranco Marrone, saggista e scrittore, lavora sui linguaggi e i discorsi della contemporaneità. E’ professore ordinario di Semiotica nell’Università di Palermo. Ha tenuto corsi, fra le altre, nelle università di Bologna, Bogotà, IULM, Jyväskylä, Limoges, Meknès, Pollenzo, São Paulo. Dirige il Centro internazionale di scienze semiotiche di Urbino e la rivista “E/C” (www.ec-aiss.it). E’ Presidente del Circolo semiologico siciliano. Giornalista pubblicista, collabora a “Tuttolibri” de “La Stampa”, “Repubblica – Palermo”, “doppiozero” e altre testate. Tiene una rubrica intitolata “Punto” nell’ultima pagina del magazine “Il Gattopardo”. Fa parte del Comitato scientifico delle riviste Versus, Carte semiotiche, Lexia, Actes Sémiotiques, Ocula, LId’O. Dirige la collana “Insegne” presso l’editore Mimesis di Milano, i Nuovi Quaderni del Circolo semiologivo siciliano, nonché, con I. Pezzini, la “Biblioteca di Semiotica” presso Meltemi. Svolge ricerche qualitative sulla comunicazione di brand per enti pubblici e aziende private.